erbe aromatiche contro spezie

Spezie ed erbe aromatiche: sai quali sono le differenze?

Spesso i termini “erbe aromatiche” e “spezie” vengono utilizzati come sinonimi, ma è un grave errore. 

In realtà questi prodotti hanno origini, caratteristiche organolettiche ed utilizzi molto diversi. 

In questo articolo ti spiegherò esattamente quali sono queste differenze e quando utilizzare le erbe e quando invece le spezie.

Caratteristiche ed utilizzi delle erbe aromatiche.

Le erbe aromatiche sono le foglie di quelle piante caratterizzate da un odore gradevole, in quanto ricche di oli essenziali e chiamate appunto piante aromatiche. Viste le loro proprietà aromatiche, vengono utilizzate per dare più profumo ai piatti ed enfatizzarne il gusto. Infatti vengono aggiunte prevalentemente come condimento a fine cottura. 

Alcuni esempi di erbe aromatiche sono: 

Caratteristiche ed utilizzi delle spezie.

Le spezie invece vengono ricavate da parti diverse delle piante come radici, semi, fiori, bacche, cortecce, ecc. Diversamente dalle erbe, vengono utilizzate soprattutto durante la cottura e il loro ruolo è quello di dare il giusto sapore ai piatti, oserei dire quasi modificarlo più che enfatizzarlo. Non sono rari infatti i casi in cui le spezie vengono usate per coprire il gusto di alimenti non proprio freschissimi.

Alcuni esempi di spezie sono: 

Un’altra differenza è che le erbe vengono utilizzate perlopiù fresche o al limite essiccate per aumentarne la conservazione, mentre le spezie necessitano di un processo di lavorazione per essere utilizzate; ad esempio alcune spezie hanno bisogno di essere prima bollite e poi essiccate.

Inoltre, mentre le erbe sono di origine nostrana, le spezie sono generalmente di provenienza esotica o comunque extra europea.

Classificazione di spezie ed erbe aromatiche

Le spezie si suddividono in due categorie: 

  • DOLCI: quali vaniglia, cannella, zafferano, anice. 
  • PICCANTI: quali pepe, peperoncino, senape e zenzero. 

Mescolando alcune diverse tipologie di spezie si ottengono miscele come curry o masala.

Le erbe aromatiche invece si distinguono in:

  • GENTILI: usate prevalentemente a crudo come il basilico, il prezzemolo, l’aneto e altre dalle foglie tenere e profumate che vengono aggiunte ai cibi a fine cottura o al momento del servizio.
  • FORTI: sono usate in cottura e sono ad esempio l’alloro, il rosmarino, la salvia, il timo, il mirto e altre dalle foglie spesse, dure o felpate.

Perché Aromathica produce solo determinate erbe.

In Italia la maggior parte delle aziende vende sia spezie che erbe aromatiche. 

Noi di Aromathica invece, abbiamo deciso di proporre solo erbe aromatiche, perché vogliamo offrire solo ciò che cresce nei nostri campi.

Anzi, per essere precisi proponiamo solo determinati tipi di erbe, cioè solo quelle tipiche siciliane, come rosmarino, timo, salvia, menta e origano, perché pensiamo che non abbia senso coltivare erbe che danno il meglio se coltivate in altre zone d’Italia, esattamente come non ha senso produrre pomodori di Pachino in Lombardia o arance Tarocco in Piemonte. 

Allo stesso modo, rifiutiamo di rifornirci da coltivazioni di altri produttori, perché non vogliamo perdere il controllo totale della filiera produttiva che è garanzia di qualità e sicurezza per i nostri clienti. 

Quindi le nostre erbe sono così profumate e saporite proprio perché crescono nel loro habitat ideale, con la giusta quantità di sole, la giusta temperatura, la giusta umidità e nei fertili terreni delle nostre campagne siciliane. 

Infine, come detto all’inizio dell’articolo, il profumo delle erbe è dato dagli oli essenziali in esse contenute. Sappiate quindi che le nostre erbe a marchio Aromathica hanno un contenuto di oli molto più elevato rispetto alle altre erbe essiccate, perché utilizziamo un esclusivo metodo di essiccazione a freddo che li preserva e non li lascia evaporare del tutto. 

Pertanto non troverai erbe siciliane essiccate più profumate delle nostre e se vuoi provarle, puoi farlo tramite il nostro shop online cliccando il tasto qui di seguito. 

Assaggiale e poi fammi sapere nei commenti cosa ne pensi. 

A presto.

Luciano

Luciano Internicola

Luciano Internicola

L’amore per la natura e per la mia cara Sicilia, mi hanno portato presto ad accantonare la carriera forense per dedicarmi a ciò che più mi appassiona e riesce a tirare fuori il meglio di me; la valorizzazione dei prodotti della mia terra e aiutare i giovani che si trovano in una posizione di disagio ed emarginazione. Per questo ho creato, assieme ad alcuni soci, attraverso la Onlus Etica, il brand Aromathica, una linea di erbe aromatiche siciliane di produzione biologica e della migliore qualità possibile, grazie all’esclusivo sistema di essiccazione a freddo.